NOTIZIE

IL GAL SERRE SALENTINE AD EXPO 2015

hhhPartono le iniziative del Gruppo di Azione Locale (GAL) Serre Salentine all’Esposizione Universale di Milano - Expo 2015, con un ricco e variegato programma che ha l’obiettivo di mettere in vetrina, a livello mondiale, il territorio, le tipicità enogastronomiche e i produttori dei quattordici comuni delle Serre Salentine: Alezio, Alliste, Casarano, Collepasso, Galatone, Gallipoli, Matino, Melissano, Neviano, Parabita, Racale, Sannicola, Taviano, Tuglie.

“Presenteremo le Serre Salentine al Mondo”. Con queste parole il Presidente del GAL, Francesco Pacella, commenta la partecipazione ad Expo 2015. “Dal primo momento – continua il Presidenteabbiamo considerato prioritario prendere parte come GAL all’Esposizione Universale di Milano, perché la riteniamo fondamentale sia ai fini della promozione dei prodotti locali che della promozione del territorio. Infatti, all’interno del padiglione presenteremo i brand enogastronomici che da sempre caratterizzano la nostra area e che sono sinonimo di qualità e di storia. Sintesi ed espressione della genuinità del panorama enogastronomico delle Serre Salentine, il territorio dona all’uomo prodotti unici, che, oggi come ieri, mani sapienti trasformano in capolavori del gusto. Dai vini all’olio extravergine di oliva, dai prodotti da forno ai prodotti della gastronomia, dai prodotti vegetali ai prodotti dolciari: un patrimonio inestimabile di tipicità, i cui ingredienti base sono quelli tipici della Dieta Mediterranea. Tra le tante attività in programma, contemporaneamente alla nostra presenza in Expo – conclude il Presidente del GAL Serre Salentine, Francesco Pacellasaremo presenti, nelle principali piazze di Milano, con un’iniziativa promozione di street marketing che ha l’obiettivo di sensibilizzare il grande pubblico sul consumo consapevole dei prodotti tipici del nostro territorio”.

Ecco, nel dettaglio il programma del GAL Serre Salentine:

7-13 settembre 2015

Dal 7 al 13 settembre 2015, Puglia Rurale: la Puglia sposa il mondo, all’interno del Padiglione di Alessandro Rosso, nell’ambito del medesimo progetto di cooperazione, le Serre Salentine saranno in vetrina con i propri sapori, saperi, culture, tradizioni e le tipicità. Si degusteranno la scapece e i prodotti ittici sottolio di Scapece Manno, il vino di Torre Ospina, il vincotto di Terre Apuliae, la patata sieglinde, il pisello riccio di Sannicola di Tenuta Mosè, i prodotti da forno dell’Antico Forno e l’olio extra vergine di oliva dell’azienda Adamo. Tante altre attività in programma: show cooking, aperitivi tipici, “matrimoni” tra prodotti pugliesi e quelli di altri Paesi nel Mondo, degustazioni enogastronomiche, musica, laboratori artigianali, ecc.

“Il Gal Serre Salentine– afferma il Direttore del GAL, Alessia Ferreriha lavorato in questi anni con una forte leadership istituzionale per favorire la cooperazione tra territori e la collaborazione sui territori e uscire dal “particolarismo” utilizzando incentivi selettivi e incentivi di identità, investendo ed erogando servizi, creando rapporti operativi fra le imprese, tentando di costruire flussi di scambi di prodotti e flussi turistici, e un sistema di promo-commercializzazione dei prodotti e dei territori. E la partecipazione ad Expo, con un programma variegato di mix di iniziative di cooperazione, di promozione, di animazione e di informazioneè proprio la sintesi di una governance che ha portato alla crescita della capacità di produrre beni collettivi locali che ha alimentato la competitività delle imprese e la qualità sociale, e la valorizzazione dei beni comuni come risorsa economica e come componente di una migliore qualità sociale”. 

12 settembre 2015

Ore 17.30

Dalle ore 17.30 alle ore 19.30, sempre all’interno del Padiglione di Alessandro Rosso, lo spettacolo “Il pasto della tarantola” degustazione teatralizzata dei prodotti tipici salentini a cura dei Cantieri Teatrali Koreja. Cultura e colture, saperi e sapori uniti da un unico respiro e che, utilizzando tutti i cinque sensi: vista, udito, tatto, gusto e olfatto, alimenta il miracolo di un territorio, quello delle Serre Salentine, ricco di tradizione e di futuro.

Ore 22.00

Alle ore 22, sulla terrazza beach del Padiglione di Alessandro Rosso per “Calici sotto Stelle”: serata dedicata alla storia ed alla degustazione dei vini rossi, rosati e bianchi della Puglia e delle Serre Salentine in particolare.

11-13 settembre 2015

Dall’11 al 13 settembre 2015, “Bee Global, Eat Local”, iniziativa di street marketing fuori Expo, nell’ambito del Progetto di Cooperazione Interterritoriale “Penisole d’Italia” realizzata con l’obiettivo di promo commercializzare i prodotti della Puglia e della Basilicata. Un’ape girerà lungo le strade di Milano e sosterrà in Largo La Foppa (11 settembre: dalle ore 10.00 alle ore 18.00) e Piazza San Babila (12 settembre: dalle ore 11.00 alle ore 19.00; 13 settembre: dalle ore 11.00 alle ore 19.00), dove un gruppo di teatranti intratterrà i passanti con storie, racconti e aneddoti legati ai prodotti e ai territori della Puglia e della Basilicata, distribuendo prodotti del Paniere Penisole d’Italia, sampling e cartoline.

14/20 settembre 2015

Da lunedì 14 a domenica 20 settembre 2015, nell’ambito del padiglione Copagri, sfilano i prodotti delle Serre Salentine con un’esposizione concepita come un vero e proprio “mercatino rionale”. Il GAL Serre Salentine promuove i sottoli dell’azienda Tesori del Salento, il vincotto di Terra Apulia, il vino di Vinoli. L’esposizione e la degustazione consente ai produttori di “raccontare” i propri prodotti anche grazie al supporto di personale specializzato in lingua straniera e a supporti tecnologici come schermi led interattivi e tablet.

RACALE, 5 agosto 2015 

BITUME PHOTOFEST: SERRE SALENTINE 21–30 AGOSTO, SERRE SALENTINE | 19–27 SETTEMBRE, GALLIPOLI

11377216 675730139239765 2926456862123866572 nRobert Herman, Lucas Foglia, Gianpaolo Arena, Thomas Sauvin, Eugenia Maximova, Gregg Segal, sono alcuni degli autori internazionali protagonisti di Bitume Photofest, il primo Festival Urbano Internazionale di Fotografia Contemporanea nel Mezzogiorno, ideato e curato dall'Associazione Culturale Positivo Diretto. La seconda edizione, co-realizzata dal GAL Serre Salentine, si svolgerà nell'ultima settimana d'estate (dal 19 al 27 settembre), offrendo una suggestiva occasione di scoperta del territorio e dei suoi percorsi culturali. Dopo la prima edizione svolta nel capoluogo salentino, il programma ricco di sperimentazioni e di autori internazionali di Bitume si sposta nella città di Gallipoli, lungo un percorso affacciato sul mare e pensato ad hoc per accogliere le installazioni fotografiche e gli eventi del festival. I lavori sono entrati già nel vivo con il progetto Bitume Photofest Serre Salentine, dal 21 al 30 Agosto 2015. Bitume Photofest Serre Salentine è una residenza d’artista organizzata dall’associazione culturale Positivo Diretto nel contesto della seconda edizione del festival. È un’iniziativa co-realizzata da GAL Serre Salentine, che vede il coinvolgimento di tutti i quattordici comuni dell’area. Alla residenza, guidata dalla docenza d'eccellenza del fotografo Gianpaolo Arena, partecipano sette professionisti della fotografia selezionati tra le oltre 150 candidature provenienti da tutto il mondo: i fotografi sono Fabrizio Albertini, Luca Casonato, Iacopo Pasqui e Arianna Sanesi dall’Italia, Marita Pappa dalla Grecia, Mika Sperling e Jan Stradtmann dalla Germania; a contatto per dieci giorni con la vita quotidiana dei comuni del GAL Serre Salentine e invitati a produrre un racconto sull’esperienza attraverso il mezzo fotografico.

Per maggiori informazioni: www.bitumephotofest.it

RACALE, 21 agosto 2015 

AVVISO PUBBLICO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA MANIFESTAZIONE “SPECIALITY & FINE FOOD FAIR” - LONDRA 6/8 SETTEMBRE 2015

DSC6611Il GAL Serre Salentine, al fine di promuovere la filiera agroalimentare tipica, nell’ambito dell’Azione Comune del Progetto di Cooperazione Interterritoriale “PENISOLE D’ITALIA“, indice un AVVISO PUBBLICO  rivolto ai produttori del settore agroalimentare che si trovano nei Comuni del comprensorio del GAL ovvero Alezio, Alliste, Casarano, Collepasso, Gallipoli, Galatone, Melissano, Matino, Neviano, Parabita, Racale, Sannicola, Taviano e Tuglie, per partecipare all’edizione 2015 del “SPECIALITY & FINE FOOD FAIR” secondo le modalità che seguono in allegato. La richiesta, dovrà pervenire entro il 27/08/2015 ore 12.00 presso il GAL Serre Salentine srl in Via Zara 1 o anche attraverso PEC all’indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Scarica il bando: clicca qui

RACALE, 21 agosto 2015 

CHIUSURA UFFICI - VACANZA ESTIVA

Pausa estiva Fisco e1406541640287Si comunica che da lunedì 10 a venerdì 14 agosto 2015 gli uffici del GAL Serre Salentine, siti in via Zara n.1 a Racale (Le), resteranno chiusi per la consueta pausa estiva. Gli uffici saranno nuovamente aperti al pubblico a partire da lunedì 17 agosto 2015.

RACALE, 5 agosto 2015

UN VIAGGIO DI EMOZIONI NEI COMUNI DELLE SERRE SALENTINE - PERCORSI GUIDATI E IN BICICLETTA

4 copy"UN VIAGGIO DI EMOZIONI NEI COMUNI DELLE SERRE SALENTINE", un programma di visite guidate, tra percorsi guidati e percorsi in bicicletta, a cura del Gruppo di Azione Locale (GAL), che consentiranno di scoprire le bellezze paesaggistiche, agronomiche e culturali dei quattordici comuni delle Serre Salentine, collocati nella fascia centro occidentale della provincia di Lecce che va dal Mar Jonio alla Serra di Casarano e precisamente: Alezio, Alliste, Casarano, Collepasso, Galatone, Gallipoli, Matino, Melissano, Neviano, Parabita, Racale, Sannicola, Taviano, Tuglie.
- I PERCORSI GUIDATI (per info e prenotazioni: 392.6571732) prevedono una visita guidata che parte alle ore 18.00 ed ha una durata di circa tre ore ed è diretta a un max di 25 partecipanti che dovranno raggiungere i luoghi di d'incontro con mezzi propri anche per eventuali spostamenti presso aziende tipiche del territorio. 
- I PERCORSI IN BICICLETTA (per info e prenotazioni: 346.0862717 - 392.1144073 - 329.5896245) prevedono delle escursioni che si svolgeranno nel tardo pomeriggio e avranno durata di circa tre ore. Sono a disposizione gratuitamente n. 20 biciclette, guida specializzata, assicurazione RC, borse e caschi, degustazione o visita al museo (dove previsto). 

Scarica il programma completo: clicca qui

RACALE, 5 agosto 2015 

Pagina 7 di 32